Traslucenza del bianco

Appunti minimi
di Cristina Mesturini

 

20.700_5036_s

 

Nebbie e luci, stratificazioni e trasparenze. E’ questa la delicatissima visione di Akane Moriyama, designer e artista giapponese che vive a Stoccolma.

Eight Layers Screen è il titolo del suo progetto tessile, realizzato attraverso una schermatura di tessuto bianco e trasparente davanti a un’ampia vetrata. Otto leggerissimi strati di poliestere che, attraverso l’aria, reagiscono al movimento di chi passa loro vicino. In ogni segmento dello scrim, piccole aperture quadrate di pochi millimetri, tagliate al laser, rendono la luce vibrante e la profondità dello schermo visivamente ambigua. Un spazio illusorio e cangiante che interagisce con chi lo abita.

 

 

Tutte le informazioni su Akane Moriyama sul suo sito web akanemoriyama.com
Le fotografie sono di Ashida Ritsuko.

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: